facebook
instagram
black
telephone
latetheria@latetheria.it
0331772138
logo.1111

 di Gallarate

Il Blog del Tè

Sua Maestà il Matcha

2021-01-21 10:55

ilpasquidal1985

Sua Maestà il Matcha

Dal Giappone arriva in Europa, ma in Giappone è arrivato dalla Cina...

 

 


Sua Maestà il Tè Matcha

 

 

Si presenta come una polvere verde smeraldo, compatta, dal profumo erbaceo e quasi impalpabile.

Il Matcha forse lo hai scoperto di recente, magari su una rivista di benessere, ma devi sapere che in Giappone è conosciuto e bevuto sin dal XII secolo e ancora prima in Cina. Nonostante sia conosciuto come un Tè Giapponese, si sa che alcuni aspetti fondamentali per la sua produzione hanno avuto origine in Cina.

Furono i monaci Zen Cinesi che con un mortaio e pestello macinarono le foglie di Tè Verde, riducendole in una finissima polvere, per poi mescolarle con acqua bollente in una ciotola. Questo rito divenne una parte fondamentale del quotidiano del Buddhismo Zen. Successivamente venne scoperto da un famoso monaco Giapponese (Eisai MyÕan) che tornò in patria nel 1191 con alcuni semi di pianta del Tè. Iniziò così a promuovere il consumo di Tè e la filosofia del Buddhismo Zen con grande successo.

Il tè Matcha è un ottimo alleato per la nostra salute. È provato scientificamente che in una dieta equilibrata protegge e aiuta i nostro corpo.

gc2e38cc6f063acce7b4d85edda592de23d6646f7cf280ca5958ecd6b8ebc1f4a4239e47a9d01b27e9778c8e93301d281640-1611226383.jpg

UN ALLEATO CONTRO IL CANCRO

Vari studi hanno dimostrato che il consumo regolare di Tè verde inibisce la crescita del cancro alla prostata, polmoni, stomaco e seno.

Cuore

Consumare più di 4 tazze di Tè verde al giorno si è dimostrato un efficace metodo per abbassare la pressione sanguigna e il colesterolo nel sangue. Uno studio svolto in Giappone ha dimostrato che i consumatori assidui di Matcha hanno un tasso di mortalità per malattie cardiovascolari inferiore quasi del 30% rispetto a chi non ne consuma.

DIABETE

Anche sul diabete possiamo avere benefici non indifferenti. Il Tè verde può aiutare a ridurre del 20% l’insorgenza del diabete di tipo 2, abbassa la glicemia a digiuno e abbassa la quantità di emoglobina glicata che indica i livelli di glucosio nel sangue a lungo termine.

OSSA

Contro l’osteoporosi riusciamo ad avere benefici bevendo il Tè verde con almeno 4 tazze al giorno. Migliora la formazione delle ossa, rallenta la degenerazione ossea e migliora la forza muscolare.

PESO

Le chetachine aiutano a bruciare i grassi nel corpo e il Tè verde, essendone ricco, può favorire la perdita di peso in maniera considerevole.

Prendere come abitudine bere tanto Tè non può che portare benefici al nostro corpo e alla nostra mente.

 

 

 

.

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder